ASTA DI VINI PREGIATI
per finanziare la ricerca scientifica
Biblioteca Angelica, Roma 11 giugno 2015

 
 
RASSEGNA

14/6/2015
Il Messaggero

 

Giovedì 11 giugno 2015 alle ore 18.30 nel Salone Vanvitelliano della Biblioteca Angelica, in Piazza di S. Agostino 8, si è svolta l’Asta di vini pregiati, organizzata dalla delegazione di Roma della Fondazione Umberto Veronesi, per finanziare le borse di ricerca scientifica per giovani ricercatori che svolgono progetti innovativi, capaci di trasferire in tempi brevi i risultati dai laboratori alla cura dei pazienti.

L’asta è stata battuta dai fine wines expert Gelasio Gaetani d’Aragona e Ferdinando Miceli di Serradileo, in collaborazione con il critico d’arte moderna Angelo Bucarelli.

Nella vasta proposta di pregiate etichette, tra gli oltre settanta lotti donati da altrettanti qualificati produttori italiani, non possiamo non menzionare i grandi Supertuscans in annate e formati diversi come Lupicaia, Tignanello, Guado al Tasso e Ornellaia accompagnati dai migliori Brunello di Montalcino, Barolo e Amarone e da una selezione di vini delle più apprezzate cantine venete e siciliane.


Sito realizzato da
AFTER S.r.l.
Associazione Culturale MUSADOC - Via Antonio Bertoloni 55 • 00197 Roma • Tel. 068070645 • Fax 068412740